Visco: «Conti pubblici, con il passo più lungo della gamba c’è il burrone» Spread a quota 260, Piazza Affari -2%

da Corriere.it - Economia — 8 giugno 2018 alle 11:40

Il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, avvisa il governo Conte e Lega-M5S: «Va rispettato il vincolo dell’equilibrio dei conti pubblici». E di fronte allo spread che si impenna spiega: «Questa è una crisi endogena», non arrivata da fuori come 10 anni fa Continua »

Scrivi un commento