Il lato oscuro dei mercati: che cosa può mandare le Borse in tilt

da Il Sole 24 ORE - Finanza e Mercati — 13 febbraio 2018 alle 12:41

Il flash-crash della scorsa settimana a Wall Street ha dimostrato che la turbolenza può nascere da motivi non economici, ma dagli squilibri che si trovano nei meccanismi interni dei mercati finanziari. Algoritmi, strategie d’investimento particolarmente aggressive, scommesse in massa su parametri come la volatilità. Speculazioni. E non solo… Continua »

Scrivi un commento