Trump cancella viaggio a Londra: non gli piace l'ambasciata

da Trend Online — 12 gennaio 2018 alle 12:53

In 2 milioni hanno firmato per chiedere al governo May di ritirare l'invito ufficiale, il sindaco di Londra Sadiq Kahan ha minacciato di non incontrarlo e la Regina ha declassato l'incontro a visita “di lavoro” per non ospitarlo a Buckingham Palace.

Continuano le difficoltà che il presidente Trump incontra in ambito internazionale. L'ultimo suo ostacolo è un viaggio a Londra che avrebbe dovuto fare e che invece, a quanto pare, non farà.

Il motivo ufficiale

Motivo ufficiale: l'edificio dell'ambasciata che avrebbe dovuto inaugurare non è di suo gradimento. Continua »

Rossana Prezioso

Scrivi un commento