Spread sfonda il tetto di quota 290 punti, banche giù. Tria: nervosismo ingiustificato

da ilmessaggero.it - economia — 15 maggio 2019 alle 9:53

Spread di nuovo in rialzo: il differenziale tra Btp e Bund decennali ha sfondato il tetto di quota 290 punti base,  massimo da cinque mesi, segnalando un aumento dei rischio del sistema… Continua »

Scrivi un commento