Rinnovabili, la Ue inguaia l'Italia: mancano 17 miliardi

da Repubblica.it > Economia — 21 giugno 2018 alle 8:34

Dopo l'accordo tra Commissione, Consiglio e Parlamento Ue che porta dal 27 al 32% la quota di consumi coperti da rinnovabili, anche l'Italia deve adeguare la Strategia energetica nazionale. Occorrono investimenti: sarà un banco di prova per il governo

Continua »

Redazione Repubblica.it

Scrivi un commento