Proroga bonus fiscali non basta per il rilancio dell'immobiliare

da Trend Online — 3 gennaio 2018 alle 10:02

Dalla legge di Bilancio 2018 ci aspettavamo di più per il settore immobiliare.

Dalla legge di Bilancio 2018 ci aspettavamo di più per il settore immobiliare. La proroga dei bonus fiscali, a partire dalla cedolare secca al 10% per i contratti a canone concordato e l’introduzione del bonus verde, sono elementi positivi ma ancora insufficienti per trasformare i segnali di ripresa, in vera crescita per il settore immobiliare. Continua »

Pierpaolo Molinengo

Scrivi un commento