Nomine Lega-M5s, vince il partito delle colombe

da Repubblica.it > Economia — 13 giugno 2018 alle 5:01

Nessun ruolo per Borghi e Bagnai, sostenitori dell'uscita dall'euro. Al Tesoro entra Garavaglia, ma non Siri che propone la flat tax in versione salviniana

Continua »

Redazione Repubblica.it

Scrivi un commento