Nissan, nuova incriminazione per Ghosn che rimane in carcere

da Corriere.it - Economia — 11 gennaio 2019 alle 1:07

L’ex presidente del gruppo Nissan-Renault-Mitsubishi Motors accusato di abuso di fiducia aggravata. È detenuto in carcere a Tokyo dal 19 novembre Continua »

Scrivi un commento