Maxi-offerta da un fondo americano per i treni di Italo. Cda straordinario

da Il Sole 24 ORE - Finanza e Mercati — 5 febbraio 2018 alle 14:30

Una maxi-offerta da 1,9 miliardi irrompe sulla strada che dovrebbe portare Italo allo sbarco in Borsa. Sul tavolo dei vertici della società di trasporto ferroviario, è infatti arrivata una mega-proposta del fondo americano Global Infrastructure Partners (Gip) che gestisce asset per 40 miliardi di dollari… Continua »

Scrivi un commento