Manovra, il governo tira dritto: deficit e crescita invariati e dismissioni per 18 miliardi

da ilmessaggero.it - economia — 14 novembre 2018 alle 1:08

(Teleborsa) — Nessun ripensamento da parte del governo italiano sulle previsioni di deficit e crescita, che vengono confermate al 2,4% quanto a disavanzo ed all'1,5% per il PIL. La Manovra viene… Continua »

Scrivi un commento