L’Argentina lancia il nuovo bond a 100 anni

da Trend Online — 21 giugno 2017 alle 11:17

Gli investitori acclamano le riforme di Macri e l’austerity è messa da parte.

L’Argentina questa settimana ha emesso un bond con scadenza a 100 anni.

Questa novità è la dimostrazione degli sviluppi positivi introdotti da Mauricio Macri dalla fine del 2015. Al centro del suo programma amministrativo c’è un insieme di politiche volte a riconquistare la fiducia degli investitori internazionali, che si era persa a causa di corruzione, inflazione fuori controllo e politiche protezionistiche.

Macri ha riesaminato i dati del Governo (noto per averli manipolati negli anni della presidenza...

Continua »

Saxobank

Scrivi un commento