L’Antitrust sanziona Enel e Acea «Abuso di posizione dominante»

da Corriere.it - Economia — 9 gennaio 2019 alle 1:37

Le due società, rileva l’Authority, «hanno raccolto i consensi privacy dei clienti serviti in maggior tutela formulando offerte mirate, volte a far stipulare loro un contratto sul mercato libero». Sanzione di 93 milioni per Enel e 16 per Acea Continua »

Scrivi un commento