Forze contrastanti: le prospettive per le azioni USA

da TendenzaMercati — 12 gennaio 2018 alle 5:26

Le quotazioni delle azioni USA agli attuali livelli di valutazione non creano preoccupazione, poiché giustificati dalla forte crescita degli utili e da una buona redditività. Il venir meno del sostegno offerto in passato dalle banche centrali continuerà, con ogni probabilità, a tenere vive le preoccupazioni sulle valutazioni delle azioni USA anche nel 2018. Gli investitori […]

L'articolo Forze contrastanti: le prospettive per le azioni USA lo trovi su TendenzaMercati

Continua »

Scrivi un commento