Fca, torna la «maledizione di Takata»: richiamate 1,6 milioni di auto

da Il Sole 24 ORE - Finanza e Mercati — 11 gennaio 2019 alle 10:31

La divisione Usa del gruppo Fiat Chrysler Automobile sta richiamando oltre 1,6 milioni di vetture nel mondo per sostituire gli air-bag potenzialmente difettosi presenti sul lato del passeggero. È l’ultima fase di richiamo relativo ai dispositivi difettosi e ha coinvolto in tutto oltre 4 milioni di veicoli… Continua »

Scrivi un commento