Draghi «colomba» rassicura i mercati: Milano +1,2%, l’euro crolla sotto 1,17

da Il Sole 24 ORE - Finanza e Mercati — 14 giugno 2018 alle 3:39

I toni super-accomodanti di Mario Draghi, anche nell’annunciare la fine del Quantitative easing, hanno rassicurato i mercati e spinto le Borse europee. La Bce ha deciso di dimezzare gli acquisti di asset da ottobre e concluderli a fine dicembre. Sul Ftse Mib Prysmian regina di seduta. Ferrari aggiorna ancora i massimi… Continua »

Scrivi un commento