Dl fallimenti: cosa cosa cambia per i pignoramenti

da feedsportal.com - Dit domein kan te koop zijn! — 24 luglio 2015 alle 19:17

Nuove norme su fallimenti e pignoramenti. Il "dl fallimenti", approvato alla Camera cambia in modo strutturale i pignoramenti sugli immobili e su pensioni e stpendi. Le pensioni ad esempio adesso, secondo quanto racconta Italia Oggi, non potranno essere pignorate fino alla cifra che corrisponde al 150per cento dell'assegno sociale, ovvero 672 euro mensili. Per quanto riguarda gli stipendi l'asticella viene fissata fino al triplo dell'assegno minimo, ovvero 1344 euro al mese. Il testo del decreto deve adesso passare al Senato. Ma ci sono già i punti chiave.

Sarà prevista...

Continua »

Scrivi un commento