Di Maio, ancora parole dure contro la UE sulla manovra

da Mondofinanzablog.com — 20 novembre 2018 alle 7:05

Il vicepremier Di Maio rilancia le sua accuse contro la UE, che ha bocciato la Legge di bilancio del Governo e sembra procedere verso la procedura di infrazione. Manca solo la bocciatura ufficiale, che sembra comunque molto probabile.

La procedura sarà per mancato rispetto delle regole sul deficit strutturale che impedisce la diminuzione del debito/Pil.

Le parole di Di Maio

Arrivano così le parole di Luigi Di Maio, che accusa Bruxelles per le tensioni sul mercato: “si sta pagando il fatto che l’Unione europea si sta comportando da muro di gomma nei confronti dell’Italia. Continua »

Scrivi un commento