Davide Serra, prove da immobiliarista: hotel e palazzi nei suoi fondi

da Repubblica.it > Economia — 12 gennaio 2019 alle 6:49

Il finanziere, vicino a Matteo Renzi, ha investito attraverso i suoi fondi specializzati in crediti deteriorati nell'acquisto di immobili, poi conferiti a società ad hoc. Ultimo acquisto, il Grand Hotel et Des Palmes di Palermo

Continua »

Redazione Repubblica.it

Scrivi un commento