Brexit, un anno di tempo per spostare i derivati dentro ai confini Ue

da Il Sole 24 ORE - Finanza e Mercati — 8 novembre 2018 alle 12:32

Un anno di tempo per spostare i derivati nell’Unione europea senza doverli per forza compensare. È la contromisura che l’Esma, l’Authoriy europea degli strumenti finanziari e dei mercati, ha studiato per prevenire gli effetti di un’hard Brexit sul mercato dei derivati… Continua »

Scrivi un commento