Borse, Hong Kong offre 36 miliardi per Londra (che controlla Piazza Affari)

da Corriere.it - Economia — 11 settembre 2019 alle 4:49

Il London Stock Exchange, che controlla anche la Borsa di Milano, il mercato dei titoli di Stato, Mts, e Monte Titoli, riceve una maxi proposta di acquisto e scambio da Hong Kong. Londra replica: «Offerta non sollecitata». Pechino punta a internazionalizzare il Renminbi e ad attrarre nuovi investimenti. Il titolo del Lseg vola, +7% Continua »

Scrivi un commento