Banche italiane in primo piano. E lo spread crolla

da Trend Online — 13 giugno 2017 alle 7:59

Alle 13 il mercato europeo si distingueva per un generale ottimismo nell'andamento: il Ftse Mib poteva vantare infatti

Banche italiane ancora sotto osservazione con la questione dei due istituti veneti in primo piano.

Alle 13 il mercato europeo si distingueva per un generale ottimismo nell'andamento: il Ftse Mib poteva vantare infatti un vantaggio vicino al punto percentuale (0,9%) a 21.108 punti mentre il Dax non andava oltre lo 0,6%, il Cac40 a 0,5% e il Ftse 100 a 0,05%. 

La questione delle banche venete

Oggi il cda di Popolare di Vicenza e domani sarà la volta di Veneto Banca, il tutto...

Continua »

Rossana Prezioso

Scrivi un commento