Banche deboli dopo le "pagelle" dell'Autorità, che hanno premiato Intesa e Unicredit

da Repubblica.it > Economia — 5 novembre 2018 alle 3:18

Negli esami dell'Eba vincono spagnole e scandinave (ma anche i due maggiori istituti italiani), perdono britanniche e tedesche. Banco Bpm e Ubi promosse, tra le ultime: ma per Equita "è improbabile che Bce chieda loro più patrimonio"

Continua »

Redazione Repubblica.it

Scrivi un commento