Banche, da maggio in fumo 36 miliardi. Cosa c’è dietro la voragine di Borsa

da Il Sole 24 ORE - Finanza e Mercati — 11 ottobre 2018 alle 16:54

Ufficialmente, lo spread tra BTp e Bund è lì, attorno a quota 300 punti base. Ma se si va più in profondità, e si mettono controluce i bilanci bancari e gli andamenti dei titoli, si scopre che la Borsa (che per sua natura guarda al futuro) sta già facendo scontare alle banche uno scenario molto, molto più critico di quello che può apparire… Continua »

Scrivi un commento